breaking news

Il Villalba esce imbattuto da Cantalice e mantiene la vetta solitaria

febbraio 18th, 2018 | by Carmine D'urso
Il Villalba esce imbattuto da Cantalice e mantiene la vetta solitaria
News
0

Punto d’oro per il Villalba Ocres Moca 1952 ottenuto nella trasferta di Cantalice, insidiosa e pericolosa come non mai in un momento delicatissimo della stagione. Ormai la formazione di mister Mauro Ferranti ha però raggiunto consapevolezza dei propri mezzi e della dimensione di leader del girone, tanto da strappare anche sulla Pro Roma (nonostante il proprio pari a reti inviolate) che è uscita sconfitta dal campo di Montecelio, contro il Sant’Angelo Romano. Il Vicovaro ha invece accorciato vincendo la gara casalinga contro il Salto Cicolano, agevole sulla carta, tutt’altro sul campo, con patemi d’animo per Di Mugno e compagni che si salvano per un soffio da un pareggio inatteso. Morale: domenica interlocutoria per il vertice della classifica, ma una giornata in meno da giocare e una trasferta molto temuta messa ormai alle spalle. Rammarico più per due punti persi a Cantalice che uno guadagnato a ben analizzare la gara, ma ormai si gioca con il calendario e con le avversarie e nessuna partita può dirsi scontata, come troppo spesso si è visto sul terreno di gioco. Quindi testa alla prossima casalinga contro il Morandi, la formazione lidense che costrinse il Villalba all’andata alla prima sconfitta stagionale. Il Vicovaro andrà invece in casa del Fiano Romano, mentre la Pro Roma dovrebbe avere vita facile contro il dimesso Cantalupo tra le mura amiche. Tre gare molto diverse tra loro che potrebbero portare a mantenere più o meno la situazione invariata in vetta, almeno stando ai pronostici, anche se il compito più arduo pare essere quello del Vicovaro. Ma il sodalizio dei presidenti Scrocca e D’Autilia non abbassa la guardia e, memore della scorsa stagione, proverà a stringere i denti fino alla fine del torneo. I tifosi continuano a sognare e lo fanno sia sugli spalti dell’impianto Ocres Moca che da quelli avversari. Del resto poco importa da dove arriveranno i tre punti decisivi per la vittoria, l’importante sarà averli conquistati insieme ai propri sostenitori, come domenica scorsa, quando a Villalba si e’ respirato calcio e tifo d’Eccellenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *