breaking news

Cade in casa il Villalba

marzo 29th, 2016 | by Villalba Calcio

Confusione e tanta, troppa imprecisione negli uomini di mister De Filippo, così il Villalba cade in casa nel mini derby contro il Real Monterotondo. Ad onor del vero non una partita spettacolare, anzi. Praticamente un solo tiro in porta nei 94 minuti totali ha consegnato i tre punti agli eretini, ma i padroni di casa non hanno fatto nulla per impedire la sconfitta. Poca iniziativa a centrocampo, dove il playmaker Diego Centanni non ha sfigurato, ma ha portato troppo palla e smistato sempre con un tocco in ritardo; inoltre troppo impreciso sulle conclusioni e sui calci piazzati, che avrebbero meritato miglior sorte, come a meta’ della prima frazione. Positivi sia il capitano Petrucci che Vivirito a centrocampo, quest’ultimo macchinoso ma gagliardo, determinato negli interventi e mai domo. Peccato per l’assenza del giovane talento Zaini, a proposito in bocca al lupo per l’imminente operazione cui verra’ sottoposto a seguito dell’aggressione vigliacca subita sabato a Villanova, nei minuti finali della gara della Juniores; e’ mancata la sua agilita’ e la tecnica per fraseggiare stretto con i compagni di reparto. Ma e’ mancata soprattutto lucidita’, grave se si considera la superiorità numerica per praticamente tutto il secondo tempo. Una migliore gestione della gara, dei momenti cruciali, avrebbe permesso di dare una svolta alla partita e al risultato. Ma c’era necessita’ di fosforo, l’impegno era presente. I ragazzi hanno dato tutto in campo, eccetto un paio di elementi, forse. Alla fine il risultato e’ bugiardo per quanto prodotto dalle due squadre, giusto per come gli ospiti hanno saputo affrontare l’inferiorita’ e il vantaggio giunto proprio allo scadere del primo tempo. Ma il campionato chiede subito un riscatto e offre una prova d’appello immediata. Occorre fare quadrato e compattarsi gia’ dal prossimo allenamento. Nessuno regala nulla, non deve farlo neanche il Villalba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *